Fanno dei giri immensi e poi ritornano

20140122-230035.jpg

Quel giorno quando i nostri occhi si sono incrociati, mentre lui aspettava il suo turno ed io scendevo le scale, lo sapevamo che cosa sarebbe successo.

Certe volte è come se riuscissi già a sapere tutto quello che succederà, un PowerPoint che dura quanto un millesimo di secondo ma che ti attraversa dentro e si trasforma in un brivido.
Non sai se sarà passione, terrore, ribrezzo.
Intanto è un brivido.

Quello giorno il brivido l’abbiamo sentito, io e lui.
Solo uno sguardo.
Mi ha cercata, mi ha voluta, mi ha desiderata e mi ha avuta.

Siamo stati chiave di volta l’uno per l’altra. Ci siamo legati, strappati, presi, allontanati.
Giusto, sbagliato. Amore, odio.

Ci siamo cambiati la vita. Facendoci del bene, un bene che ha fatto male.

Poi ognuno per la sua strada.
Diverse, lontane.
Senza mai dirsi che il mondo è rotondo e che ci saremmo ritrovati.

Nonostante le strade diverse e lontane c’è sempre stato un silenzio rotto, da lui, dopo un po’.
Dice di aver bisogno di sapere come sto.
L’ho accusato di essere irrispettoso, di non capire che non ha senso sentirsi e sapere come stiamo. Perché entrambi abbiamo sempre sostenuto che la perfezione eravamo noi, il resto sarebbe stato un surrogato.

C’è bisogno di un contatto solo per ricordarci che il mondo è rotondo.

Raggiunto entrambi l’equilibrio, dimentichi di contare i giorni che vi separano da quelle comunicazioni sempre più educate e neutre. Dai vostri segnali di vita.

Poi quando ti ritorna in mente, perché alla radio c’è una canzone che cantavate insieme, improvvisamente suona il telefono… ‘Ciao, come stai?’

20140122-225828.jpg

20140122-225907.jpg

20140122-230207.jpg

Annunci

One thought on “Fanno dei giri immensi e poi ritornano

  1. Pingback: Amiamo inseguirci, ma evitiamo di trovarci | FirstLady al Limone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.