Due

Cara piccola M.,

sappi che per noi sei Puzzetta.
Te lo spiegherò meglio quando mi capiterà di venirti a prendere a scuola un pomeriggio per accompagnarti a danza, perché la tua mamma ha un contrattempo ed io e te marineremo la lezione per mangiare un gelato alla crema.

Ballerina
E, lasciatelo dire, ti è andata bene, perché hai rischiato di essere Pisellino per un bel po’, prima di passare a Patatina, mentre papi tentava di convincere mami che dovevi essere Isabel (e per fortuna che le donne alla fine non mollano e i maschi le assecondano).
Alla fine Puzzetta non è poi così male, ricordiamo in molti con affetto il perché.

Ti racconterò questa cosa per farti un po’ imbarazzare e per rubarti un po’ di gelato, prima di incominciare a raccontarti come tutto è cominciato.

Che arrivavi tu l’abbiamo scoperto per caso, mentre facevamo cin cin. Ed è forse destino che tu ora adori fare cin cin con tutti noi zii.
Quando sei nata era una domenica, proprio un giorno come quelli in cui ci vediamo di solito e stiamo tutti assieme.

Sono passati due anni, tu sei un piccolo splendore.

Sono passati già due anni e se ti guardo sembra ieri, se mi guardo mi sembra trascorsa una vita.

Quello che conta sono i sorrisi che ci regali, le pazze risate che ci fai fare e tutto il cibo che ti rubiamo dal piatto con la scusa che scotta.

Per quello che vale sappi sempre che siamo cresciuti con te e che continueremo a farlo.
Saremo pronti ad abbracciati quando ti sentirai triste, a rialzarti quando cadrai e ad ascoltarli ogni volta che vorrai.

Cercheremo di rispondere a tutti i tuoi perché, che tra poco sostituiranno le canzoncine che cantiamo con te.

Non saremo mai pronti a spiegarti l’amore e le ingiustizie della vita, ma cercheremo di convincerti che la cioccolata è un’ottima cura.

Le tue zie ci saranno quando vorrai raccontarci del biondino che prende l’autobus con te, e gli zii ti scorteranno alle feste di compleanno e terranno a bada la gelosia del tuo papi.

Per quello che vale, in questi due anni dove tutto è cambiato, tu sei stata un raggio di sole caldo in pieno inverno.
E ci sarò per ricordartelo ogni volta che lo vorrai.

Buon compleanno M.

La zia

Sun

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...