L’estasi di Santa Teresa (Vademecum per maschi vol. 2)

“Si c’est cela l’extase mystique,
je connais bien des femmes qui l’ont éprouvée.”

 

Le paranoie maschili legate al piacere di noi donne non conoscono confini.
Il famoso “ti è piaciuto” non si può proprio sentire, così come dovreste abolire la schedina dei risultati post-prestazione (esempio: 3-1 per te).

Cari maschi, io ho la soluzione per voi, per capire veramente quanto siete in grado di soddisfare il piacere della vostra donna.

È un metodo provato scientificamente e testato su me stessa (addirittura).
Il metodo in questione l’ho soprannominato “Estasi di Santa Teresa“, perché è esattamente così che mi sono sentita… (avete presente la statua del Bernini?! Ecco.)

2014-04-10 16.56.04Il tutto è molto, molto semplice.
C’è un oggetto, in assoluto che induce un piacere sviscerale a noi donne, più che piacere quasi masochismo.
Volgarmente molte lo definiscono “tacco 12” (sminuente e generalista), le più fini le chiamano con un cognome (Louboutin), per chi tutto questo è già una dipendenza le chiama solo “Loubi” (che tenere), quelle che non vogliono destare sospetti danno il nome al loro piacere semplicemente ricordando Parigi: Pigalle (sì, boulevard de Clichy… quello lì!).

Io credo che ci siano poche cose al mondo più sensuali di un paio di Pigalle ai piedi: linee, slancio, eleganza, classe ed immensa semplicità. Oltre le mode, oltre al tempo. L’essenza.
Così essenziali che non ti serve nient’altro addosso.

Torniamo al nostro metodo “Estasi di Santa Teresa“.
Per verificare quanto piacete alla vostra fidanzata (da quel punto di vista) portatela in una boutique (ho detto boutique, non al centro commerciale) e fatela accomodare su un avvolgente divanetto in velluto rosso.
Mentre accavalla le gambe – travolta da stimoli di ogni colore e forma – osservatela: sta già cambiando colore in viso?
Senza dire niente fate in modo che arrivi davanti a lei l’oggetto del desiderio assoluto, Loro, racchiuse nella loro scatola oro.
Ha già iniziato a togliersi il trench per il caldo?
Bene, a questo punto dolcemente il commesso/a aprirà la scatola e magicamente farà cucù la prima (la meno timida) tra le due deliziose creature.
Primo gridolino di piacere.
Nel momento in cui infilerà la scarpetta finirà il momento Cenerentola ed inizierà l’orgasmo puro.
Prima un piede, poi l’altro.
Ammirerà da seduta le creature ai suoi piedi.
Penserà se può alzarsi dalla poltroncina (… e se la suola si rovina?).
Il battito cardiaco accelera, le mani sudano, gli occhi brillano, la voce scompare.
Si alzerà in piedi e cercherà ovunque uno specchio e quando vedrà la sua immagine riflessa, lì proprio in quell’attimo, guardatela: pupille dilatate e i 30 secondi di piacere più vero che la vita può regalarle.
Estasi.

Bene, se riconoscete quello sguardo e quell’eccitazione siete promossi e potete dormire tranquilli.
Se quegli occhi non li avevate mai visti…
Be’, cari miei, vi tocca pure passare in cassa, perchè almeno alle amiche dirà che le avete regalato un paio di Pigalle.

Nota bene: il metodo Estasi di Santa Teresa funziona solo con un certo tipo di ragazze (un esempio qui accanto). Per quelle a cui piace la zumba, provate il metodo della vacanza in Giamaica. I big bambù come le Pigalle, per le altre.

Nota bene: il metodo “Estasi di Santa Teresa” funziona solo con un certo tipo di ragazze (un esempio qui accanto). Per quelle a cui piace la zumba, provate il metodo della vacanza in Giamaica. I big bambù come le Pigalle, per le altre.

 
 
 
 
 
2014-04-10 16.56.442014-04-10 16.56.522014-04-10 16.57.1920140410-170016.jpg
2014-04-10 16.58.06 2014-04-10 16.57.04 2014-04-10 16.55.33 2014-04-10 16.55.26 2014-04-10 16.55.18 2014-04-10 16.55.11 2014-04-10 16.54.47 2014-04-10 16.54.26 2014-04-10 16.54.15 2014-04-10 16.53.57 2014-04-10 16.53.38

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.