Il “salto della quaglia” non solo nel sesso, soprattutto in amore

La vera paura che aleggia nell’aria non è un preservativo rotto, ma è innamorarsi.
Dietro quell’inflazionato “non sei tu, sono io”, sotto le mentite spoglie di un “sei una ragazza da sposare, ma non sono pronto”, come retroscena del più classico “saresti la ragazza perfetta, ma non riesco ad impegnarmi” si cela sempre lei: la paura di innamorarsi.

Innamorarsi e di conseguenza impegnarsi.
Ormai, se ci pensate un secondo, non ci si impegna più in niente. Anche il contratto con Vodafone ti sembra asfissiante.

L’amore non ha il diritto di recesso.

E così il famoso “salto della quaglia” diventa una manovra più facile in amore che nel sesso.
Lasciano la partita prima delle complicanze.

8f932da56d249fc0c9ad4ea79a852322 7cfa67e868af189519e1701b040c65f4

One thought on “Il “salto della quaglia” non solo nel sesso, soprattutto in amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.